Home / Studiare / Le lezioni all’università

Le lezioni all’università

Formati di lezione nelle università tedesche

Stai per iniziare un corso di studio in Germania e le numerose informazioni sui vari corsi offerti della tua università tedesca ti confondono?
Per aiutarti a capire i termini più importanti abbiamo raccolto qualche informazione utile per il tuo studio presso un’università in Germania. Queste sono alcune delle parole che incontrerai sicuramente nella giungla dei termini universitari:

VORLESUNG
Una Vorlesung è una lezione frontale in senso classico, tenuta dal professore della materia in questione. Normalmente il numero degli studenti in questi corsi è illimitato e in genere gli studenti non interagiscono con il professore durante la lezione. Il professore illustra l’argomento della lezione e spiega i fatti più importanti, mentre gli studenti ascoltano e prendono appunti. La frequenza del corso non è obbligatoria, ma comunque consigliata in vista dell’esame alla fine del semestre.

ÜBUNG
Il termine Übung può avere due significati diversi, ma in ogni caso si tratta di un corso orientato alla pratica, che coinvolge un numero limitato di studenti:
ÜBUNG DEL PRIMO TIPO (ABBINATO ALLA VORLESUNG)
Il primo tipo di Übung serve ad applicare attivamente la teoria imparata durante la Vorlesung. Nell’ambito delle scienze economiche, ad esempio, o in quello dell’architettura, esso è utile per imparare a svolgere autonomamente i calcoli. Normalmente la frequenza non è obbligatoria, ma è importante per capire come applicare i contenuti del corso e per prepararsi all’esame della Vorlesung alla fine del semestre.
ÜBUNG DEL SECONDO TIPO (CORSO AUTONOMO)
Con Übung si può intendere anche un corso autonomo, con esame finale, che presuppone la conoscenza di tutto il materiale trattato nel corso del semestre. Questa tipologia è molto orientata alla pratica e coinvolge un massimo di 30 studenti. Con l’aiuto del docente, gli studenti svolgono autonomamente temi, compiti o esercizi e, in alcuni casi, li presentano nel corso. Normalmente la frequenza di questi corsi è obbligatoria.

SEMINAR
Un Seminar rappresenta un corso relativamente orientato alla pratica in cui i temi sono elaborati congiuntamente da studenti e docenti. Non si tratta quindi di una lezione frontale. Un Seminar si conclude con un esame finale, che richiede la conoscenza di tutti i contenuti trattati nel corso del semestre.

PROSEMINAR
In questi corsi gli studenti lavorano in estrema autonomia e toccano diversi temi importanti all’interno dell’ambito disciplinare. I risultati di questo lavoro vengono in seguito presentati agli altri partecipanti del corso. Il voto finale del corso è composto dal voto della presentazione più il voto di una tesina – Hausarbeit – di circa 20 pagine. Questa tesina deve rielaborare in forma scritta il tema della presentazione orale. Per questo motivo non è previsto un ulteriore esame scritto.

Fonte: www.daad-italia.it

 

Ti potrebbe anche interessare:
Study in Germany: un investimento nel tuo futuro
Molte buone ragioni per studiare il tedesco
Fondazioni tedesche per lo studio