Home / Esperto / Il mercato del lavoro tedesco per gli stranieri

Il mercato del lavoro tedesco per gli stranieri

Per molti stranieri la Germania ha condizioni di lavoro straordinarie.
I lavoratori tedeschi godono di generosi benefits, di una protezione statale del lavoro e di stipendi tra i più alti al mondo. L’orario di lavoro in alcuni settori è stato ridotto a 35 ore a settimana e le festività di 30 giorni / anno non sono infrequenti.

Durante tutta la recessione globale in corso, il paese ha recuperato molto meglio rispetto a molti dei suoi omologhi europei e occidentali. Ha un tasso di disoccupazione del 3,4%

Nel mercato del lavoro tedesco ci sono grandi differenze regionali.
Nella Germania occidentale i livelli occupazionali sono più alti di quelli orientali (ad eccezione di Berlino e del Sud dell’ex Repubblica democratica tedesca). Generalmente la disoccupazione è più diffusa nelle aree rurali rispetto alle città. Le industrie tradizionali tedesche hanno un’elevata disoccupazione strutturale, mentre i posti di lavoro sono più abbondanti nei servizi, come le costruzioni navali.

Ottenere un lavoro come straniero

A scuola la maggior parte dei tedeschi studia l’inglese, quindi i lavori che richiedono questa abilità avranno molti candidati (anche se non ci si aspetta che tutti i tedeschi parlino un inglese fluente, perché questo non è il caso).
Poiché la Germania è uno dei maggiori esportatori nel mondo, le lingue diverse dall’inglese possono spesso essere un vantaggio. Per le competenze linguistiche “esotiche” c’è urgenza, in particolare alcune lingue asiatiche.

Parlare la lingua locale è un must, come in qualsiasi paese straniero. Per gli stranieri ovviamente l’ambiente di una multinazionale, rispetto a una piccola azienda a conduzione familiare, sarà probabilmente più adatto.
In Germania una notevole gamma di professioni è regolamentata.
Il paese ha un sistema di apprendistato che richiede, prima di entrare nel mercato del lavoro reale, un programma di formazione di 2/3 anni, che garantisce ai giovani l’esperienza diretta del lavoro.
Se sei in possesso di una qualifica formale, ad esempio medico, insegnante, infermiere, ecc., la qualifica deve essere certificata da un’autorità tedesca competente (di solito una corporazione, un’associazione commerciale o professionale).

 

Informazioni

Think.ing.com

Staffingindustry.com

Thelocal.de

Arbeitsagentur.de