Home / Esperto / Ricerca di lavoro sui social media tedeschi

Ricerca di lavoro sui social media tedeschi

Sei un fan delle ricerche di lavoro sui social network? Se la tua risposta è no, c’è ancora tempo per cambiare idea e provare questo nuovo modo di fare le cose. Perché oggi il mondo del lavoro è cambiato e modernizzato.

In effetti, i social network offrono nuove opportunità per trovare lavoro, specialmente in un paese straniero. Inoltre, i lavori sono spesso ricoperti da persone con una buona rete o una buona reputazione, che spesso si affidano a questi siti Web. Nonostante tutto, le reti sono ancora troppo sottovalutate oggi nel mondo del lavoro, malgrado siano strumenti che possono portare risultati rapidi e concreti.

La ricerca di lavoro si è evoluta

In linea di principio il mondo del lavoro è abbastanza semplice: da un lato un candidato cerca posti disponibili in un’azienda che gli si adatti; dall’altro il datore di lavoro desidera trovare i migliori collaboratori possibili per rafforzare il proprio team. È questo gioco del pendolo che regola e anima le ricerche di lavoro.

Di solito funziona principalmente attraverso annunci e fiere di lavoro. Sempre più, tuttavia, in questo processo di reclutamento i social network stanno diventando un collegamento essenziale o addirittura unico. Diventano un’interfaccia che consente di evidenziare le offerte e di accogliere le domande dei candidati.

Le aziende oggi hanno capito l’importanza di mostrarsi come un datore di lavoro attraente e attento. Di conseguenza, quasi tutte le aziende tedesche hanno lavorato online, al fine di presentare il loro lavoro e di far sapere alle persone quando hanno posti vacanti, su un sito dedicato o sui social network.

Pertanto un candidato ha ora la possibilità di prendere contatti e scambiare più rapidamente con un’azienda. C’è ovviamente un rovescio della medaglia che deve essere tenuto presente: come candidato, assicurati che un reclutatore non esiti a farsi un’idea di te in base ai tuoi profili sui vari social network. Quindi fai attenzione a ciò che dici e all’immagine che dai di te stesso.

Le piattaforme più importanti per la tua ricerca di lavoro

Ci sono miliardi di persone iscritte oggi sui social media, ma nessuno di essi copre il mondo intero. Se Facebook rimane abbastanza essenziale su base giornaliera, il suo contributo è più marginale per il mondo del lavoro. La ricerca di lavoro in Germania si concentra su alcune reti dedicate, in particolare Linkedin e Xing.

Queste due reti sono orientate su alcuni elementi chiave. Consentono al datore di lavoro di raccogliere immediatamente informazioni che potrebbero essere utili e pertinenti per lui. Ad esempio, puoi compilare la tua istruzione, i risultati passati, l’esperienza di lavoro e le qualifiche in modo che sia facile da leggere in un batter d’occhio.

Allo stesso tempo, reti come Xing e Linkedin riuniscono aziende e loro rappresentanti per una presenza ufficiale e professionale. Altre reti, come Twitter, possono essere utilizzate ma hanno più una dimensione privata con un’espressione meno inquadrata. Stabilire un contatto può essere facilitato, ma devi essere intelligente e non troppo invadente.

Le piattaforme più importanti per la tua ricerca di lavoro

Stai attento, inoltre, sull’aspetto privato. Un datore di lavoro non avrà problemi ad accedere al tuo profilo pubblico di Facebook e avrà accesso a informazioni che, magari, non vuoi mostrare a un datore di lavoro. Prima di fare domanda, controlla cosa mostri pubblicamente sui tuoi social network e controlla i risultati che appaiono con il tuo nome nei motori di ricerca.

L’utilizzo di altre reti per uso professionale può variare notevolmente a seconda delle aziende, dei settori e soprattutto dei desideri professionali. Pertanto Instagram sarà molto utile se la tua professione è collegata alle immagini, mentre Youtube va bene se il video può diventare una risorsa per te.

Elabora il tuo profilo

Il principale fattore di successo per la tua ricerca di lavoro attraverso i social media è il profilo che vuoi mostrare. Vale a dire che non si tratta solo di avere una pagina ben presentata come il tuo CV, ma che devi pensare a tutta la tua presenza online, possibilmente combinando i vantaggi presentati da ogni social network.

Pertanto è molto importante per te evidenziare fin dall’inizio ciò che stai cercando nel mercato del lavoro. Affinché una presenza online abbia successo, dobbiamo prima rispondere a due principi fondamentali:

Avere un profilo obiettivo chiaro. Prima di iniziare il processo, devi sapere con certezza quale profilo è giusto per te. Chiediti come vuoi essere percepito, quale immagine vuoi dare a te stesso … In breve, devi scegliere un angolo e una strategia. Questo non dovrebbe uscire per caso.

Definire un tema preferito. Oltre al tuo obiettivo, per far emergere il tuo profilo dalla massa, scegli un tema preferito. È grazie a questo tema che sarai in grado di posizionarti nel tuo settore, diventare attraente e attirare la curiosità dei reclutatore. Naturalmente questo argomento deve essere correlato alla tua ricerca di lavoro.

Perciò la tua ricerca di lavoro attraverso i social network deve prendere come punto di partenza le tue attività, i tuoi progetti professionali, affinando gradualmente il tuo profilo, alimentandolo regolarmente in base al tuo obiettivo, coltivando la tua presenza e le tue competenze. Potrebbe volerci del tempo. Non ti farai un nome nel tuo campo in poche settimane, ma con pazienza, motivazione e forza finirai per raccogliere i risultati.

Facebook
Twitter
YouTube
LinkedIn
Xing