Home / Vivere in Germania / Cercare casa in Germania – cose da sapere

Cercare casa in Germania – cose da sapere

di Katrin Weinstock-Aroldi *Mauer Tür Deutschland

In Germania esiste un vero mercato dell’affitto e negli ultimi anni le persone vogliono sempre di più vivere in città. Per questo la ricerca della casa richiede, anche nelle città medio grandi, tanta energia, pazienza e  preparazione.

 

Avere le idee chiare

Avere le idee chiare

Prima di iniziare la ricerca devi sapere:
– Vuoi un appartamento tutto per te o vuoi condividerlo?
– Vuoi vivere in centro o  fuori per spendere meno?
– Cerchi un appartamento ammobiliato o vuoto?
– Qual è il tuo budget? Di solito, per la casa, si spende circa un terzo dello stipendio o anche di più, nelle città più care come Monaco. Oltre all’affitto e alla sicurezza per il proprietario, c’è anche da pagare la commissione in quanto, oggi, la maggior parte delle case è nelle mani delle agenzie immobiliari. La commissione può arrivare fino a due affitti senza spese condominiali.

La ricerca

La ricerca

Ci sono due siti immobiliari importanti: www.immobilienscout24.de e www.immowelt.de.
Se desideri condividere la casa, consulti invece siti specializzati come www.wg-gesucht.de e trovi altri siti uguali con la parola Wohngemeinschaft e il nome della tua città.
È utile anche leggere gli annunci nei giornali della tua città sia nella versione cartacea, sia online, per esempio la Frankfurter Rundschau a Francoforte. Su questi puoi mettere anche tu un annuncio, se hai un datore di lavoro ben conosciuto o se fai una professione ben vista come quella di medico, mettendo questo in evidenzia.
Un altro sito da considerare è quello di ebay-Annunci: https://www.ebay-kleinanzeigen.de/, valido per tutti: Se non vuoi pagare una commissione devi cercare annunci con la parola “provisionsfrei”.

La visita della casa – fare bella figura

La visita della casa – fare bella figura

L’incontro con l’agenzia è diventato un mini colloquio e devi fare bella figura in tutti i sensi, soprattutto se sei straniero. Ti chiederà del tuo stipendio,  del tuo datore di lavoro e  di te.  Normalmente le visite sono di gruppo ed è importante farsi notare positivamente. Oltre allo stipendio giusto per poter sostenere l’affitto, l’agenzia tiene anche in considerazione se sei l’inquilino perfetto che tutti vorrebbero avere. È importante:

– Arrivare 10-15 min. in anticipo, in modo da poter parlare con l’agenzia con più tranquillità
– Vestirsi bene con un outfit formale di lavoro, per trasmettere serietà e affidabilità
– Avere le fotocopie di due buste paga
– Se hai già il documento di informazioni (Mieterselbstauskunft), richiesto dall’agenzia, meglio che arrivi avendolo già compilato con le informazioni su di te come lo stipendio e il tuo indirizzo attuale. Importante da sapere: nel caso che prenda la casa, con questo documento dai il tuo consenso a pagare le commissioni.
– Portare una fotocopia della tua carta d’identità
– Dare il tuo consenso all’agenzia per prendere informazioni sulla tua credibilità (Schufaauskunft)

Il contratto d’affitto

Il contratto d’affitto

Congratulazioni se hai in mano il contratto per la casa. Prima di firmarlo leggi bene tutte le clausole: la cifra dell’affitto, eventuali aumenti concordati, la data di inizio giusta, etc. Attenzione anche alle clausole per rinnovare la casa. Di solito devi lasciare la casa imbiancata. Importante è anche controllare bene il protocollo di consegna (Übergabeprotokoll) nel quale si documenta lo stato della casa, l’arredamento ed eventuali difetti, in quanto questo fa poi parte del contratto.

Piccolo Glossario del mondo immobiliare tedesco

Piccolo Glossario del mondo immobiliare tedesco

Kaltmiete – affitto senza spese condominiali, come riscaldamento, acqua etc.
Warmmiete– affitto incluse le spese condominiali, ma senza elettricità ed acqua
Nebenkosten – spese condominiali, incluso di solito il riscaldamento ma mai l’elettricità
Makler – l’agenzia
Mieterselbstauskunft – documento richiesto dall’agenzia con informazioni su di te (datore di lavoro, stipendio, se hai animali etc)
Kaution – la  cauzione per il proprietario, di solito sono due mesi d’affitto.
Provision – Commissione dell’agenzia
Provisionsfrei – non paghi tu la commissione
Schufaauskunft – informazioni sulla tua credibilità
Übergabeprotokoll – protocollo dello stato della casa nel momento della consegna
WG – Wohngemeischaft – casa in condivisione

Alcuni abbrevazioni nei giornali

Alcuni abbrevazioni nei giornali

vedi anche
AB – Altbau, case costruite intorno al 1930, con soffitti alti e per le quali la richiesta è alta
1ZKB- ein Zimmer , Küche, Bad – stanza, cucina, bagno
2 ZKB – 2 Zimmer, Küche, bad. due stanze
EG – Erdgeschoß – piano terra
DG – Dachgeschoß – sottotetto
EBK- Einbauküche – cucina
möbl. – möbliert – ammobiliato
unmöbl. – unmöbliert- non ammobiliato

*GermanyCoach: consulenza per chi vuole trasferirsi in Germania
katrin.weinstock@gmail.com