Home / Vivere in Germania / Istruzioni d’uso per Berlino

Istruzioni d’uso per Berlino

Brenda Strohmaier, autrice del libro „Wie man lernt, ein Berliner zu sein“ Brandenburg gate at sunset(Come si impara ad essere un berlinese), racconta in questa intervista quello che fa di Berlino una città speciale.

Perchè Berlino è così particolarmente attraente a livello internazionale?

Perchè Berlino è così particolarmente attraente a livello internazionale?

A differenza di Londra, New York o Copenaghen Berlino è sempre molto economica. Gli artisti sono stati i primi a venire qui e per loro era incredibile poter affittare atelier a così basso prezzo. A questo si aggiunga il fatto che la città dispone ancora oggi una vastissima offerta di spazi liberi.

Cosa è questa “sensazione berlinese”?

Cosa è questa “sensazione berlinese”?

È una sensazione per cui a Berlino è possibile tutto quello che non lo è in altre città. I berlinesi affermano volentieri che qui si potrebbe anche andare in giro nudi senza che nessuno se ne stupisca.

Attualmente Berlino sta subendo un notevole cambiamento e sono tanti a trasferirvisi. Così facendo non sta perdendo il suo charme?

Attualmente Berlino sta subendo un notevole cambiamento e sono tanti a trasferirvisi. Così facendo non sta perdendo il suo charme?

Non credo. Se guardiamo alla storia del passato Berlino prima è cresciuta molto più velocemente di oggi. Tra il 1860 e il 1910 vi si trasferirono 3 milioni di persone adeguandosi alla nuova realtà. Lo stesso si può dire di oggi. Queste due anime di Berlino, una rognosa e un’altra disinvolta, esistono tutt’ora. Qui lottiamo per la tolleranza e questo atteggiamento non si perderà molto velocemente.

Si può imparare a essere berlinese?

Si può imparare a essere berlinese?

Non tutti lo possono fare. E di questo fa parte anche capire che la tolleranza è il lato buono del sentimento così diffuso a Berlino del “non me ne frega niente”. Ma alcune persone non si integrano e vedono soltanto la sporcizia della città o i tanti graffiti sui palazzi. Chi vuole sentirsi bene e a lungo a Berlino deve capire che la città offre tanta libertà. Si diventa tolleranti vivendo qui.

Cosa consiglia a chi viene a Berlino?

Cosa consiglia a chi viene a Berlino?

Il mio consiglio è quello di star lontano dai luoghi turistici. Prendete semplicemente la S-Bahn, andate da qualche parte e scendete. Ad esempio sarebbe da visitare la parte sud-ovest della città, andare a Spandau. Qui vivono ancora tantissimi berlinesi doc. Qui, se si va in uno dei bar all’angolo, si trova la vera, originale Berlino con i suoi inconfondibili e caratteristici personaggi.

Berlino, 15 giugno 2015

http://www.italien.diplo.de/

Fonte:
www.deutschland.de