Home / Professioni in Germania / Commerciale / Corrispondente commerciale in lingua estera

Corrispondente commerciale in lingua estera

Il corrispondente commerciale in lingue straniere si occupa, Foreign Languageall’interno di aziende commerciali e di produzione, dei processi
commerciali
che intercorrono con partner stranieri.
Di regola si occupa di attività di segreteria e d’ufficio. Oltre alla lingua madre, conosce almeno altre due lingue straniere nelle forme dello scritto e del parlato, padroneggia le sfumature del linguaggio corrente e, ovviamente, i termini commerciali fondamentali per l’attività stessa. Inoltre, dopo una formazione iniziale, conosce la terminologia specifica del settore.

L’attività tipica è la corrispondenza commerciale in lingua straniera: la redazione di lettere commerciali in autonomia o dettate, la compilazione di formulari, la comunicazione telefonica, la conoscenza delle procedure commerciali e della situazione economica, della valuta e delle unità di misura del paese di destinazione.

In sede di trattazione commerciale, il corrispondente ricopre la funzione di traduttore, non solo per iscritto o in comunicazioni telefoniche, ma anche simultaneamente durante incontri organizzati tra azienda e partner commerciali stranieri.

Oltre alle attività strettamente legate alla conoscenza linguistica, il corrispondente deve conoscere le fondamentali nozioni commerciali. In molte occasioni dovrà rispondere in autonomia a questioni tecniche commerciali, formulare ed inviare preventivi, accertarsi dell’affidabilità del partner, destreggiarsi con spedizionieri e corrieri, rispettare i termini di consegna. Inoltre, sarà chiamato a rispondere a problemi inerenti il prodotto o il servizio. Dopo un’iniziale formazione, quindi, avrà le conoscenze di base del prodotto o del servizio che commercializza.

Un’ulteriore mansione di cui si occupa è la segreteria: la gestione della posta in entrata ed in uscita, la redazione di relazioni, l’organizzazione di incontri, conferenze, riunioni e viaggi d’affari, e la coordinazione delle scadenze.
Possiamo sintetizzare le attività principali del corrispondente commerciale in lingua straniera come segue:

1. elaborazione di documenti in lingua straniera:

1. elaborazione di documenti in lingua straniera:

  • gestire in autonomia corrispondenze scritte con i partner in lingua straniera,
  • realizzare testi commerciali in lingua straniera secondo punti e parole chiavi dettate dal responsabile,
  • tradurre documenti commerciali (contratti, perizie, gare di appalto, pubblicazioni, lettere di incarico, prospetti),
  • rispettare e conoscere le procedure formali e di prassi del paese di destinazione.

2. gestione di attività commerciali e organizzative:

2. gestione di attività commerciali e organizzative:

  • preparare documenti di trasporto in lingua straniera,
  • presentare fatture in lingua straniera,
  • calcolare secondo le valute e le unità di misura del paese di destinazione,
  • organizzare dati statistici della transizione commerciale,
  • collaborare alla trattazione degli accordi commerciali.

3. traduzione:

3. traduzione:

  • tradurre simultaneamente durante incontri con i partner,
  • gestire comunicazioni telefoniche in lingua straniera,
  • essere la persona di contatto durante le fiere internazionali.

Requisiti e competenze

Requisiti e competenze

Durante il percorso formativo, il corrispondente dovrà aver maturato competenze e conoscenze approfondite nei seguenti campi:

  • commercio estero,
  • amministrazione, organizzazione dell’ufficio,
  • traduzione scritta e simultanea,
  • corrispondenza in lingua straniera,
  • gestione della posta in entrata e in uscita.

Per una maggiore probabilità di successo in questo settore, sono richieste ulteriori competenze e conoscenze nei seguenti campi:

  • diritto commerciale internazionale,
  • organizzazione e preparazione di eventi, riunioni, colloqui, incontri d’affari,
  • amministrazione d’ufficio,
  • import/export,
  • correzione dei testi,
  • accoglienza di partner, clienti,
  • marketing,
  • redazione di documenti rappresentativi,
  • spedizioni/procedure doganali.

Stipendio

Stipendio

A quanto ammonti mensilmente lo stipendio di questa professione in Germania, dipende molto dal livello di qualifica (diploma di scuola superiore, laurea, specializzazione), dall’età anagrafica, dalle responsabilità ricoperte e dalle esperienze maturate. Di norma, lo stipendio è composto da 13 mensilità, ferie retribuite e bonus. Inoltre, ad influire sullo stipendio è la regione ed il settore.

Indipendentemente dalle possibili variabili, lo stipendio medio mensile varia tra € 2.516 e €3.340 lordi.
Per maggior informazioni si consiglia di consultare le seguenti pagine internet:
www.lohnspiegel.de
www.tarifspiegel.de 

Pubblicazioni (in tedesco):

Pubblicazioni (in tedesco):

www.bit-news.de
BIT – Business Information Technology: rivista sui processi commerciali efficienti.

www.bitverlag.de
Boss. Bürowirtschaft International: e-book mensile sulla amministrazione d’ufficio e il commercio estero.

www.europa-union.de
Europa Aktiv: rivista online inviata due volte al mese con opportunità, informazioni e attualità sulle politiche comunitarie per il commercio estero.

www.konradin.de
Mensch & Büro: rivista ricca di informazioni per le risorse umane attive in ufficio.

 

Ricerca di lavoro

www.ackutelle-jobs.de
Per personale di supporto all’industria e al settore commerciale.

www.amadeus-fire.de

Offerte di lavoro in Germania ed informazioni di settore per responsabili tecnici e commerciali.

www.logistic-people.de
Offerte di lavoro per personale della logistica e delle spedizioni.

www.transportadressen.de

Portale indipendente per spedizionieri; raccoglie un indirizzario delle aziende di spedizione di tutta la Germania.