Home / Professioni in Germania / Finanziamenti per il dottorato

Finanziamenti per il dottorato

di Levi Bettin

Lo stipendio come collaboratore scientifico (wissenschaftlicher Mitarbeiter) all’università durante il dottorato (Doktorat) dipende da vari fattori. Generalmente l’inquadramento è stabilito nel contratto per il Servizio Pubblico delle Regioni (Tarifvertrag für den öffentlichen Dienst der Länder (TV-L)). Per i dottorandi è previsto il livello E13 che è articolato in vari sottolivelli.

Senza aver acquisito esperienza professionale inerente alla materia, l’inquadramento avviene al 1° livello. Nel caso di un posto a tempo pieno nella regione della Renania del Nord – Vestfalia, l’importo lordo è di 3.271,06 Euro al mese. Con un anno di esperienza professionale si entra nel secondo livello con 3.630,72 Euro.

Molti posti, però, non sono a tempo pieno ma solo parziale, con la conseguenza di una notevole riduzione salariale. Un’ulteriore complicazione è dovuta alla regionalizzazione del contratto con una chiara differenza tra le regioni dell’Ovest e dell’Est (inclusa Berlino) che vede questi ultimi con stipendi più bassi.

Una seconda possibilità di finanziamento è costituita dalle borse di studio. In primis sono da segnalare alcune fondazioni che hanno come scopo la promozione dei talenti, come Studienstiftung des deutschen Volkes, Konrad-Adenauer-Stiftung, Stiftung der deutschen Wirtschaft e Hans-Böckler-Stiftung. In questo caso non si riceve uno stipendio ma una borsa che ammonta a 1.050 Euro al mese, più 100 Euro per spese forfettarie di ricerca.

Oggi anche molte università hanno un proprio programma di borse di studio per il dottorato. L’importo varia da università a università e va dagli 800 ai 1.100 Euro circa.

Altri enti che erogano borse per il dottorato sono, per esempio, la Deutsche Forschungsgemeinschaft, il DAAD e la Fondazione Federale per l’Ambiente (Bundesstiftung Umwelt). Anche qui l’importo della borsa si aggira intorno ai 1.000 Euro.

Le borse di studio sono esenti da tasse, cioè sempre al netto.

La terza opzione è rappresentata dalle aziende medio-grandi che da qualche tempo hanno iniziato a finanziare delle tesi di dissertazione inerenti al loro campo d’attività. Sono ancora poche quelle che offrono un posto a tempo determinato oppure come collaboratore a progetto, ma il numero è in crescita. Prevalentemente riguardano materie come la chimica, la farmaceutica, l’elettromeccanica, l’economia.

www.thesis.de
Network di dottorandi

www.kisswin.de
Portale federale per la promozione della carriera accademica

http://promovierenden-initiative.de
Network degli borsisti delle fondazione per la prom0zione dei talenti

Potrebbero interessare anche:

http://www.ingermania.it/trovare-una-borsa-di-studio/
Trovare una borsa di studio

http://www.ingermania.it/200-borse-di-studio-con-il-daad/
Borse di studio con il DAAD

http://www.ingermania.it/il-mondo-della-ricerca/
Il mondo della ricerca

01.07.2014